Con il termine consolle si fa rifermento a un tavolino a muro nato inizialmente nelle corti per appoggiare il servizio della tavola. In seguito però, è diventato utile come sostengo per altri tipi di oggetti della casa, a seconda delle esigenze del singolo.

La consolle costituisce un elemento fondamentale dell’arredo, poiché le sue dimensioni ridotte, lo rendono un elemento facilmente inseribile in un ambiente della casa, pratico come appoggio e o contenitore per oggetti, e d’impatto per il design della stanza.

CURIOSITA’

Secondo alcuni gruppi di Interior Designer, la consolle, costituisce un elemento immancabile nell’arredamento di ogni abitazione. Secondo un sondaggio, l’utilizzo di questo pezzo di arredo è molto frequente nei seguenti ambienti:
-Salotto: solitamente in un angolo, per eventuali lampade.
-Ingresso/corridoio: stanze della casa definite ‘chiave’ per appoggiare oggetti quali portafoglio, telefoni e chiavi.
-Camera da letto: per appoggiare lampade oppure utilizzato dalle donne come appoggio per un angolo dedicato al Make-up

CONSIGLI

L’elemento chiave di una consolle è il materiale. Occorre studiare le varie combinazioni di materiali ancor prima del design design e della forma. Per esempio se si sceglie un design classico, la scelta del metallo è fondamentale per la consolle, poiché è l’unico materiale che permette soluzioni formali e ultra sottili. Il vetro, invece in alternativa al cristallo offre un ottimo compromesso per ambienti piccoli quali uno studio o una sala d’attesa. La trasparenza di questi materiali infatti, fa si che la stanza appaia più spaziosa ed elegante.
un’altra soluzione è il legno, che e uno dei materiali più diffusi per questo componente d’arredo. Esso risulta in linea con lo stile della maggior parte degli ambienti di casa, permettendo molteplici soluzioni di abbinamento con tavoli e sedie ed essendo esso un materiale robusto e versatile.

Marelli Italia: pezzi originali, unici, eleganti realizzati con passione in base alle tue esigenze.