L’antica disciplina del Feng shui è un insieme di pratiche di lettura e di interpretazione del paesaggio, delle forme, delle costruzioni e degli spazi interni agli edifici che ha lo scopo di evitare gli influssi negativi di varia natura che possono colpire le costruzioni e l’uomo.

La pratica del Feng shui ha origine in Cina ed è una tradizione antica di oltre cinquemila anni. È una tradizione tutt’ora radicata sia in Cina che presso popolazioni limitrofe tanto che ci si rivolge spesso ad un esperto di Feng shui per la scelta del terreno su cui edificare, per come orientare la casa e la porta principale o per scegliere la data di trasferimento della famiglia nella nuova casa.

FENG SHUI E COLORI

I principi del Feng shui ci aiutano ad arredare la nostra casa per creare armonia negli spazi interni ed esterni: in questo i colori giocano un ruolo fondamentale, oggi vediamo insieme quali colori utilizzare e dove per evitare le influenze negative.

VERDE: è il colore della natura. Simboleggia lo studio, la conoscenza e la crescita. Perché non utilizzarlo allora nelle camerette dei bambini oppure nel proprio studio privato?

GIALLO: il colore del sole! In grado di trasmettere energia e calore. Il giallo rappresenta la longevità, il buon umore e la creatività. Per il giallo allora quale posto migliore della cucina? Creerà convivialità e stimolerà la fantasia nella creazione dei tuoi piatti.

ROSSO: colore del sangue, del fuoco e della passione. Rappresenta la vita animale, la forza e la potenza. Evoca saggezza e buona forma fisica: usatelo per la vostra palestra casalinga!

BIANCO: è il colore legato al denaro e attrae la buona fortuna. Consigliato nei luoghi pubblici: perché non posizionare qualche richiamo nel proprio ufficio?

NERO: amato da tanti e osteggiato da molti altri. Simboleggia il riposo e la decantazione delle idee: il posto perfetto? La camera da letto!

ARANCIONE: un colore allegro e spensierato. È il colore che protegge il matrimonio e le relazioni sociali. Qualche elemento in tutta la casa non guasterebbe affatto!

 

 

 

E tu di che colore sei? Lascia un commento sulla nostra pagina Facebook @marelliitalia