La toilette è un mobile con specchio, che talvolta può essere a ribalta, costituito da un tavolinetto fornito di piccoli cassetti. La toilette è utilizzata per riporre l’occorrente per pettinarsi e per il trucco femminile.

Le toilette furono ampiamente in uso dal 17° al 19° sec. Fecero parte del mobilio della camera da letto o delle boudoir delle dame dell’alta società francese.

CURIOSITA’

Il nome  toilette si deve al fatto che, quando ancora non si aveva l’acqua corrente, era il posto dove riporre i catini per il lavaggio del corpo.

Nel corso del tempo è stata chiamata con molti nomi diversi: petineuse, coiffeuse, mobile make-up, tavolino da trucco, ma il significato racchiude l’essenza di quello che è un complemento d’arredo femminile per eccellenza.

CONSIGLI

Lo scopo della toilette è quello di rendere confortevole il momento della pulizia del viso, del trucco e del parrucco. Deve essere un angolo accogliente per la cura di sé. Può essere posizionato in camera da letto, ma non solo! Per un tocco di originalità, si può anche portare in bagno, a patto che quest’ultimo sia importante e spazioso.

Marelli Italia: pezzi originali, unici, eleganti realizzati con passione in base alle tue esigenze.